Docenti

Emiliano Gentili

Emiliano Gentili

Docente di Chitarra

Presentazione del Corso di Chitarra

Diplomato (2009) e laureato (2011) in chitarra classica con il massimo dei voti e la lode al Conservatorio di Ferrara, sotto la guida di Stefano Cardi, svolge una regolare attività concertistica da anni.
Ha partecipato a masterclass e corsi tenuti dai chitarristi Lorenzo Micheli, Matteo Mela, Frank Bungarten, Paul Galbraith e Michael R. Hampel, e dai liutisti Rolf Lislevand ed Evangelina Mascardi.

Vincitore di diversi premi nazionali e internazionali: 1° Premio al Concorso Chitarristico Nazionale ‘Hyperion’ (2011), 1° Premio al Concorso Chitarristico Nazionale ‘Giulio Rospigliosi’ (2011), 1° Premio al Concorso Nazionale di Musica ‘Flegreo’ (2013), 1° Premio al Concorso Internazionale ‘Anemos’ (2013), 1° Premio al Concorso Internazionale ‘Premio Accademia’ (2013), 1° Premio al Concorso Internazionale di Fiuggi (2014), 2° Premio al Concorso Internazionale ‘Alirio Diaz’ (2015), 3° Premio al Concorso Internazionale ‘Nilo Peraldo Bert’ (2015).

Ha suonato in festival e rassegne, in Italia ed in Svizzera, quali ‘in Corde’, ‘Flatus’, ‘Ponti Sonori’, ‘Atlante Sonoro’, ‘MiXXer’.

Attività cameristica e orchestrale
E’ stato scritturato da diverse orchestre sinfoniche come professore aggiunto: Orchestra Sinfonica di Roma, diretta da Francesco La Vecchia, per l’incisione con la Naxos del Concerto di Petrassi per flauto e orchestra (uscito nel 2014); dall’Orchestra Roma Sinfonietta, per l’esecuzione nella Chiesa di S. Ignazio di Loyola, Roma, della “Misa Azteca” di Joseph J. Gonzalez, con la direzione di Teresa Russell (2014), e per il concerto commemorativo del 70ennale della Liberazione all’Auditorium S. Cecilia di Roma, sotto la bacchetta di Nicola Piovani (2015).

Dal 2004 fa parte dell’Orchestra Mandolinistica Romana, con la quale si è esibito più volte da solista eseguendo il Concerto per chitarra e orchestra op. 93 di A. Vivaldi (nel 2013 al Museo Centrale del Risorgimento di Roma) o “Spanische Impressionen” di Siegfried Behrend.
Nel 2013 è stato invitato ad esibirsi al Teatro della Conciliazione di Roma, in duo con la mandolinista Olena Kurkina, nell’ambito delle giornate dell’“Incontro Internazionale di Preghiera per la Pace”, promosso dalla Comunità di Sant’Egidio. Con la stessa, ha vinto la Selezione Giovani Musicisti dell’Accademia Musicale Praeneste (2014) ed il Concorso Internazionale Anemos (2015).

Si è perfezionato con Paolo Pegoraro e Adriano Del Sal presso la ‘Segovia Guitar Academy’ di Pordenone. Ha seguito corsi di composizione e pianoforte con Piero Niro e al Conservatorio di Roma ‘Santa Cecilia’.
Negli anni ha avviato collaborazionicol mondo del teatro, della musica popolare romanesca e della musica cantautorale (ha registrato la parte di chitarra solista nel Cd ‘Liberi’ (2014) degli Anemos, inciso da Alpha Music). E’ insegnante di chitarra classica presso la Ambrit International School e presso la Scuola Popolare di Musica di Testaccio.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più riguardo i cookie vai ai dettagli.